Ancora phishing contre le poste: questa volta però…

…questa volta però se ci cadete siete un po’ inoconiti 🙂

Altro episodio di phishing contro le poste italiane.
Non c’è trucco e non c’è inganno: un link straniero e fuorviante… ma c’è ancora gente che ci cade?

Ecco il testo riportato:

Caro cliente di Poste.it,
Per i motivi di sicurezza abbiamo sospeso il vostro conto di operazioni bancarie in linea a BancoPostaOnline. Dovete confermare che non siete una vittima del furto di identitа per ristabilire il vostro conto.
Dovete scattare il collegamento qui sotto e riempire la forma alla seguente pagina per realizzare il processo di verifica.
http://www.hamco.co.kr/milboard/bancopostaonline.poste.it/bancopostaonline.poste.it/bpol/CARTEPRE/index.php?MfcISAPICommand=SignInFPP&UsingSSL=1&email=&userid=
Li ringraziamo per la vostra attenzione rapida a questa materia. Capisca prego che questa и una misura di sicurezza progettata per contribuire a proteggere voi ed il vostro conto. Chiediamo scusa per eventuali inconvenienti.
Grazie della collaborazione,
Poste.it

Ragazzi per favore, non cliccate mai quei link li! Mai!

Vi riporto le regole fondamentali anti phishing:

  1. non cliccate mai i link di mail sospette
  2. se avete un po’ di conoscenza di HTML guardate come è fatto il codice e se ci sono sorprese
  3. se vi è richiesto di scrivere la vostra password non fatelo
  4. se dovete logarvi fatelo solo dal sito ufficiale. Per essere sicuri di essere sul sito ufficiale andate sul sito scrivendo il dominio, e non cliccando (www.bancaxxx.com)
  5. non fidatevi di fare acquisti in siti sconosciuti, cercate sempre prima su google o forum informazioni aggiuntive
  6. se la mail che ricevete è legata ad un servizio online a cui aderite, sicuramente le news saranno riportate anche sulla homepage del servizio, o sulla vostra homepage personalizzata del servizio
  7. se dovete pagare dei servizi, sicuramente vi riscriveranno!!!
  8. le mail di phishing non vi arrivano perchè sanno che aderite a dei servizi, ma perchè qualcuno ha indebitamente inserito il vostro indirizzo email in una rubrica.

Ascoltate Merlinox, vi conviene 🙂

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *