Analytics: dove vanno i direttissimi

Da blog.merlinox.com

Oggi stavo dando una occhiata alle statistiche di un sito e ho visto con piacere un forte aumento degli accessi "diretti" al sito: quelli che digitano proprio l’indirizzo nel browser (o lo incollano dentro).

I risultati sono stati: 36,63% alla homepage, e 63,37 % alla pagine!

Impressionante. Poi però ho pensato bene: il dato non è del tutto vero! O meglio la sua interpretazione non è corretta.
Gli accessi al sito che arrivano da link non HTML (<a href…>…</a>) non sono visti come referer (cioè da una sorgente) e vengono conteggiati come diretti!!!

Tutti quelli che vi linkano via Flash, Java, Javascript sono accessi diretti!

 

Come si fa a vedere le pagine a accesso diretto?

Sinceramente ci ho messo un pochino pure io, però alla fine ci sono riuscito:

  1. accedete a Google Analytics alla pagina "Sorgenti di traffico", quindi alla pagina "Traffico Diretto"
  2. scendete in basso e cercate la voce "Dimensione: nessuno" con il menù a tendina e scegliete "Pagina di destinazione"
  3. il gioco è fatto. Non so che cosa significhi "dimensione" e "pagina di destinazione" insieme, ma penso sia un senso lato nella traduzione. In inglese è "dimension", penso inteso come punto cardine.

Ciao belli!

 

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *