6 ottobre 2007: la nuova avventura

Cliccare per ingrandire

Sono le 22.36 e questo è l’ultimo mio venerdì da "uomo libero". Domani è il grande giorno, un sogno che sta diventando realtà. Un desiderio che è riuscito a farci superare (io e il mio Dodo) difficoltà grandi, che la vita ha voluto mettirci davanti.

L’amore, la fede e il desiderio ci hanno però sostenuto. Sicuramente aiutati da persone splendide che ci circondano e che ci hanno donato la loro anima come sostegno.

 

Il blog è la mia passione non potrei farne senza. I miei lettori sono il mio orgoglio, ed è per questo che voglio regalrvi un po’ di Merlinox, quello vero. Non fatto di bit, ma di emozioni, di paure, di desideri.

Quel Merlinox che fra 18 ore diventerà il sig. Merlinox e che avrà la fortuna di dire si alla sig. Dodo, una persona splendida, che amo da impazzire e che per 4 anni mi ha sostenuto e accompagnato in questa vita.

 

Una vita, la mia, di fase ben distinti ed ogni cambiamento è stato un vero e proprio nuovo libro, non un girare la pagina.

La cosa bella però che ho ancora alcuni segnalibri che mi hanno permesso di non perdere mai il segno nel corso di 30 anni e che spero domani siano al mio fianco per battermi sulla spalla e dirmi "vai Merlo, via Dodo"…

 

Domani si genera la famiglia Merli: quante responsabilità, forse delle difficoltà. Ma anche dei sogni che sicuramente ci manterranno uniti e famiglia, almeno finchè saremo in grado di sognare. La vità è un sogno, è fatta di sogni.

La vita è un continuo traguardo: una corsa senza arrivo non avrebbe senso. Un campionato con una sola gara non avrebbe senso.

Dopo periodi di difficoltà, periodi di "randagismo" emozionale, periodi di dubbio è arrivata lei, la mia principessa. Abbiamo costruito un cammino. Ci siamo creati dei sogni. Qualcuno o qualcosa pensava di rovinare tutto, ma noi siamo qui. Come una squadra di rugby che spinge nella mischia più importante nella vita.

 

Ora vi ho rotto le palle abbastanza e vado a letto.

Per 15 giorni (almeno) non vi romperò più, ma sicuramente mi mancherete.

 

p.s.: scusate se ci sono errori o frasi non concluse, ma non mi sembrava avesse senso rileggere quanto ho scritto: vi stavo parlando!

Loading Facebook Comments ...

10 pensieri su “6 ottobre 2007: la nuova avventura

  1. Merlinox

    Grazie davvero a tutti. Sono veramente molto felice.
    Purtroppo il Guzzino è in garage. L’idea c’era ma sai con il tempo di ottobre non era proprio conveniente… ma soprattutto la sposa (futura ancora…) non voleva il casco.

    Ancora meno di 4 ore 🙂

    Rispondi
  2. DvD

    Stavo per scriverti “Auguri”, ma mi sembrava riduttivo, ho provato con “Complimenti”, ma idem, sinceramente non penso esistano parole per dirti quello che sento se non che si avverino quelle che senti dentro di te 😀

    Byez

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *