10 cose da evitare sviluppando siti

Le dieci cose che secondo me sono da evitare (come la peste) per sviluppare un sito web decente sono:

  1. usare come database access, se non in casi di siti da 2 visite al giorno senza registrazioni di informazioni di navigazione in tempo reale
  2. scrivere montagne di stili online con l’attributo STYLE
  3. inserire i CSS nel file con <style> senza usare un foglio di stile (IDEM per funzionalità javascript condivise tra le pagine)
  4. fare montagne di HTML con copia incolla, che alla prima modifca del layout impazzisci
  5. scrivere il sito con editor WYSIWYG senza mai guardare il risultato del codice
  6. evitare di usare gli #include (o altre forme) se abbiamo la possibilità di linguaggi server side
  7. creare il sito esportandolo completamente da Fireworks, Photoshop o altri programmi grafici
  8. fare il sito a videate di JPG
  9. creare le immagini in formato JPG o GIF in modo casuale, senza sapere le differenze tra i vari formati
  10. usare immagini BMP

Quindi aggiungo:

  1. essere convinti che con gli strumenti moderni sapere l’HTML non sia indispensabile
  2. fare una intro in FLASH, senza nessun’altro link standard alle pagine interne del sito, e voler che i motori di ricerca ti indicizzino
  3. come intro in FLASH, ma con una immagine mappata
  4. non usare correttamente TITLE, H1, H2, H3 e voler che i motori di ricerca ci indicizzino con buoni risultati
  5. fare siti full NESTED TABLE e pretendere che il sito si renderizzi un po’ per volta

Sono i primi 10 punti base che mi sono venuti in mente, sicuramente gli amici online che seguono spesso il blog avranno qualcosa da aggiungere.

Tre nomi a caso: Othello, k76, Napolux, …

Ma parliamo di altre cose da evitare

Hai anche te qualche idea di 10 cose da evitare in qualche ambito (tecnico o non tecnico)? Fai un bel post e se ti va linkami!
Othello l’ha già fatto e gli altri a seguire 🙂

Per farti mettere in lista mandami un commento o una mail e (se ti va) linkami nel tuo post.

Loading Facebook Comments ...

13 pensieri su “10 cose da evitare sviluppando siti

  1. Merlinox

    Hai ragione anche tu Giobi. Ma ti garantisco che ho trovato anche in realtà grosse qualcuno di quei "banali" punti mestamente saltato, o (che è peggio) ignorato.

    Robin Williams, la scrittrice di design, dice che le regole, per poterle trasgredire correttamente, bisogna prima conoscerle. Al momento in cui le trasgredisci avrai chiaramente un buon motivo.

    Purtroppo ho visto delle cose pessime, anche da gente che produce siti bellissimi. Dopo magari io mi fermo troppo su certe cose e forse dovrei essere più "libertino".

    Cmq giobi, fai la tua lista che te la linko molto volentieri!

    Rispondi
  2. pepperyna

    Aggiungerei :
    – non usare per nessun motivo Front Page
    – non usare per nessun motivo i frame
    – non usare gif animate (intendo riempire il sito di gif animate come se topolino ci avesse vomitato sopra…)
    – e diciamo no al testo creato con delle immagini!
    W l’usabilità!!!

    Vi assicuro che ne vedo ancora molti di siti stile primi anni ’90!

    Rispondi
  3. Merlinox

    La mia piccola pepperyna è diventata grande.
    Anch’io non amo frontpage, ma se uno lavora con un okkio al WYSIWYG e uno al codice magari riesce bene lo stesso. A patto che è obbligatorio conoscere bene il codice.

    I frame sono convinto possano essere ancora una soluzione accettabile in regime di application service.

    Per le gif animate e quant’altro bisogna sempre dare un occhio ai focus visuali e ai KB 🙂

    Rispondi
  4. Copes Flavio

    Ottimo articolo, condivido le "cose da evitare" ed aggiungo di evitare il sottofondo musicale soprattutto quando non centra nulla con l’argomento, è banale e fastidioso!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *